Stop ad anatocismo su carte revolving

Una buona notizia: ieri, alla Commissione Finanza della Camera, è stato approvato un emendamento che mette la parola “fine” all’anatocismo bancario (cioè al pagamento degli interessi sugli interessi) anche sulle carte di credito revolving.

In effetti l’emendamento in questione faceva parte del più ampio ed articolato decreto legge n. 18/2016 (ribattezzato “dl banche”) che comprendeva, tra l’altro, anche la riforma delle banche di credito cooperativo (ridefinizione della la struttura delle BCC, disposizioni sulla cartolarizzazione delle sofferenze bancarie, ...

Continua a Leggere →
0

Mutuo per la casa: trappola per topi…

La polemica di questi ultimi giorni, su quella che potrebbe essere definita una triste trappola per topi, inizia a dare qualche frutto. A seguito del discusso decreto legislativo al vaglio della Commissione Finanze per recepire la direttiva UE 17/2014 sul credito bancario (vedere il nostro precedente articolo), sono infuriate le proteste delle associazioni di categoria e anche di diversi parlamentari (in prevalenza M5S, ad onor del vero).

Nelle ultime quarantotto ore infatti il dissenso ha preso una ...

Continua a Leggere →
0

Casa, Mutuo, Banca. Ovvero il triangolo delle Bermuda

Entro il 21 marzo 2016, l’Italia deve attuare la direttiva UE 17/2014 (sul credito bancario) che sta già provocando un piccolo terremoto finanziario; in commissione Finanze alla Camera è infatti arrivata la bozza del relativo decreto legislativo che, se approvato, rischia di diventare un triangolo delle Bermuda nostrano in cui potrebbero sparire le case degli italiani, gravate da un mutuo bancario.

Il testo di legge contenuto nella menzionata normativa comunitaria stabilisce, infatti, che i Paesi membri dell’Unione ...

Continua a Leggere →
0

Anatocismo: orientamento 2015

Nel precedente articolo, “Anatocismo: legge di stabilità 2014“, abbiamo parlato degli ultimi interventi istituzionali in materia di anatocismo e usura bancaria, di cui ancora si attende relativa delibera attuativa da parte del CICR.

Ma come anche anticipato, nel frattempo sono pervenute diverse ordinanze che, in attesa dei nuovi criteri e modalità operative, prendono decisamente posizione a favore dei correntisti. Questo orientamento è importante poiché riguarda soprattutto i due tribunali italiani più importanti, Milano e Roma. A ...

Continua a Leggere →
0

Anatocismo: legge di stabilità 2014

Negli articoli precedenti abbiamo fatto un rapido excursus sulle origini e lo sviluppo dell’anatocismo in Italia e sulla lotta all’usura bancaria che, a partire dalla famosa legge 108/96, ha dato luogo a una produzione infinita di sentenze ed interventi legislativi atti a correggere il tiro, alternativamente a favore dei consumatori o delle banche.

Approdando finalmente ai giorni nostri, l’ultima azione significativa da parte del governo è contenuta all’interno della Legge di stabilità 2014 (Legge n. ...

Continua a Leggere →
0
Pagina 1 del 4 1234