Procedure esecutive

Hai ricevuto un decreto ingiuntivo? Ti è stato notificato dall’oggi al domani e non sai come muoverti? Hai ricevuto un atto di pignoramento? Non sai cosa devi fare per non perdere tutto?

Mantieni la calma perché puoi opporti al decreto: hai 40 giorni di tempo dalla notifica e siamo noi a spiegarti come fare. Sono già trascorsi più di 40 giorni dalla notifica? Nessun problema, si può intervenire.

Ti stiamo vicino in tutto, sfrutti la nostra esperienza e puoi usufruire dell’aiuto del nostro legale in sede, esperto in diritto immobiliare.

La conseguenza di un pignoramento è la vendita del bene. Se hai un debito con la Banca, Equitalia o altri creditori il debito deve essere saldato. E se non hai i soldi i creditori possono chiedere la vendita forzata della tua casa.

C’è la soluzione? Ovviamente sì.

Allora perché disperarti se sai di poter risolvere il problema?

Possiamo opporci al pignoramento per motivi oggettivi o di procedura.

E’ trascorso il termine per l’opponimento?

Allora bisogna agire diversamente, e in fretta: nel caso del pignoramento ogni giorno è prezioso.

Se stai pensando di non fare nulla e lasciare che la casa venga venduta all’asta così i tuoi debiti saranno saldati stai commettendo un errore, che può peggiorare il problema.

Nella stragrande maggioranza dei casi l’abitazione viene venduta ma il prezzo di vendita non copre l’intero debito! Conseguenza: sei senza un tetto sulla testa e hai ancora un debito residuo da pagare!

A questo punto ti potrebbero anche pignorare 1/5 dello stipendio.

Ne vale la pena? No.

Non fare finta che il problema non esista. Prima agiamo e prima risolviamo il problema.

Richiedeteci oggi stesso una consulenza GRATUITA ->>

Form Contatto

Per contattare il nostro staff potete lasciare un messaggio nell'apposito form sottostante, oppure utilizzare uno qualsiasi dei canali tradizionali o social