Stop ad anatocismo su carte revolving

Una buona notizia: ieri, alla Commissione Finanza della Camera, è stato approvato un emendamento che mette la parola “fine” all’anatocismo bancario (cioè al pagamento degli interessi sugli interessi) anche sulle carte di credito revolving.

In effetti l’emendamento in questione faceva parte del più ampio ed articolato decreto legge n. 18/2016 (ribattezzato “dl banche”) che comprendeva, tra l’altro, anche la riforma delle banche di credito cooperativo (ridefinizione della la struttura delle BCC, disposizioni sulla cartolarizzazione delle sofferenze bancarie, ...

Continua a Leggere →
0

Anatocismo: orientamento 2015

Nel precedente articolo, “Anatocismo: legge di stabilità 2014“, abbiamo parlato degli ultimi interventi istituzionali in materia di anatocismo e usura bancaria, di cui ancora si attende relativa delibera attuativa da parte del CICR.

Ma come anche anticipato, nel frattempo sono pervenute diverse ordinanze che, in attesa dei nuovi criteri e modalità operative, prendono decisamente posizione a favore dei correntisti. Questo orientamento è importante poiché riguarda soprattutto i due tribunali italiani più importanti, Milano e Roma. A ...

Continua a Leggere →
0

Anatocismo: legge di stabilità 2014

Negli articoli precedenti abbiamo fatto un rapido excursus sulle origini e lo sviluppo dell’anatocismo in Italia e sulla lotta all’usura bancaria che, a partire dalla famosa legge 108/96, ha dato luogo a una produzione infinita di sentenze ed interventi legislativi atti a correggere il tiro, alternativamente a favore dei consumatori o delle banche.

Approdando finalmente ai giorni nostri, l’ultima azione significativa da parte del governo è contenuta all’interno della Legge di stabilità 2014 (Legge n. ...

Continua a Leggere →
0

Anatocismo: le milleproroghe

Nel precedente articolo (Anatocismo: la prescrizione) abbiamo visto come, per l’ennesima volta, è stata necessaria una Sentenza di Cassazione per dirimere una questione che muove ogni anno centinaia di milioni di euro.

Ricordiamo che la citata sentenza 24418 del 2/12/2010 (peraltro a Sezioni Unite, vista l’importanza dell’argomento) sanciva il diritto ad ottenere il rimborso delle somme indebitamente pagate a causa di capitalizzazione trimestrale degli interessi passivi e, soprattutto, la prescrizione decennale a far data dalla chiusura ...

Continua a Leggere →
0

Anatocismo: la prescrizione

Dopo aver visto le origini storiche e lo sviluppo dell’anatocismo in Italia, l’adeguamento legislativo e le più importanti pronunce di merito tra la fine degli anni ’90 e il primo decennio del 2000, in questo articolo affrontiamo il tema della prescrizione.

Come risaputo, la prassi bancaria è sempre stata quella di invitare i loro clienti a verificare la correttezza degli estratti conto inviati, entro 60 giorni dalla loro contabilizzazione, ai fini ...

Continua a Leggere →
0
Pagina 1 del 3 123