Stop ad anatocismo su carte revolving

Una buona notizia: ieri, alla Commissione Finanza della Camera, è stato approvato un emendamento che mette la parola “fine” all’anatocismo bancario (cioè al pagamento degli interessi sugli interessi) anche sulle carte di credito revolving.

In effetti l’emendamento in questione faceva parte del più ampio ed articolato decreto legge n. 18/2016 (ribattezzato “dl banche”) che comprendeva, tra l’altro, anche la riforma delle banche di credito cooperativo (ridefinizione della la struttura delle BCC, disposizioni sulla cartolarizzazione delle sofferenze bancarie, ...

Continua a Leggere →
0

Anatocismo: legge di stabilità 2014

Negli articoli precedenti abbiamo fatto un rapido excursus sulle origini e lo sviluppo dell’anatocismo in Italia e sulla lotta all’usura bancaria che, a partire dalla famosa legge 108/96, ha dato luogo a una produzione infinita di sentenze ed interventi legislativi atti a correggere il tiro, alternativamente a favore dei consumatori o delle banche.

Approdando finalmente ai giorni nostri, l’ultima azione significativa da parte del governo è contenuta all’interno della Legge di stabilità 2014 (Legge n. ...

Continua a Leggere →
0